showcase  informatica  grafica editoria allestimenti
PR & UFFICIO STAMPA
WEB
GRAPHIC DESIGN
EDITORIA
ALLESTIMENTI

Da Ricovero di Mendicità a Casa di Riposo

Il primo secolo di vita del “Belletti Bona”
DANILO CRAVEIA / M10 Edizioni
belletti bonaLo scopo per cui il “Belletti Bona” fu concepito in origine non era quello di ospitare ed accudire gli anziani. L’assetto e la funzione iniziali erano quelli di una struttura di contenzione o, meglio, di detenzione per i mendicanti, i vagabondi, gli oziosi senza fissa dimora, i poveracci senz’arte né parte di tutte le età e di entrambi i sessi che si aggiravano per le vie cittadine e per i borghi del circondario.

La casa di riposo, autodeterminatasi in modo compiuto e definito solo alla metà degli anni ’50, è quindi il risultato di una precedente esperienza durata almeno otto decenni. La trasformazione subita rispetto al primitivo ricovero di mendicità è un’evoluzione che ha seguito le modificazioni del concetto di socio-assistenzialità verificatesi dalla seconda metà dell’Ottocento al secondo Dopoguerra.

ISBN 978 88 97262 10 7

Per informazioni o per acquistare il libro: tel. 015 21416

LIBRI M10 EDIZIONI

  • 00_belletti_bona
  • 00_tre_collezioni_contese
  • 01_365_biella
  • 02_architettura_del_900_a_biella
  • 04_I_boschi_di_oropa
  • 05_I_bronzi_di_oropa
  • 06_peregrinatio_mariae
  • 07_patronato_madonna_oropa
  • 08_catalogo_borsa_oropa
  • 09_candelo_100_insieme
  • 10_mons_losana
  • 11_tollegno_1861
  • 12_i_biellesi_raccontano
  • 13_una_finestra_sul_mondo